Agevolazioni

Ricerca e Sviluppo per aggregazioni di imprese

E’ stato pubblicato dalla Regione Veneto il bando per il finanziamento a fondo perduto fino al 50% per la Ricerca e Sviluppo fatta da aggregazioni di imprese. Si tratta del bando POR FESR 2014-2020. Asse 1. Azione 1.1.4 “Sostegno alle attività collaborative di R&S per lo sviluppo di nuove tecnologie sostenibili, di nuovi prodotti e servizi”.

BENEFICIARI

Aggregazioni di almeno 3 PMI (Piccole e medie imprese) con unità operativa in Veneto
Può partecipare all’aggregazione anche una Grande Impresa

E’ inoltre obbligatorio il coinvolgimento di un organismo di ricerca

Le aggregazioni possono essere costituite come
– Reti di imprese
– consorzio, società consortile, società cooperativa;
-associazione di imprese a carattere temporaneo (A.T.I),
– associazione temporanea di scopo (A.T.S.)

AGEVOLAZIONE

Fondo perduto del 50% delle spese ammissibili (40% nel caso di partecipazione di una Grande Impresa)

Spesa minima 100’000 euro
Spesa massima incentivabile 700’000 euro

INTERVENTI AMMISSIBILI

Si considerano ammissibili al contributo le spese riferite allo sviluppo di nuovi prodotti e servizi e allo sviluppo di tecnologie innovative sostenibili, efficienti ed inclusive per introdurre nei sistemi produttivi prodotti e impianti “intelligenti”, dispositivi avanzati, di virtual prototyping e servizi ad alta intensità di conoscenza (KIBS). Il progetto deve rientrare in almeno uno dei seguenti ambiti di cui alle definizioni comunitarie di seguito riportate:

a) Ricerca fondamentale

b) Sviluppo sperimentale

SPESE AMMISSIBILI

Sono ammissibili le seguenti categorie specifiche di spesa:
a) Conoscenza e brevetti;
b) Strumenti e attrezzature (ammissibili limitatamente alla quota di ammortamento);
c) Consulenze specialistiche e servizi esterni;
d) Personale dipendente (non può superare il 70% della spesa totale del progetto);
e) Spese per la realizzazione di un prototipo;
f) Costi di esercizio (non può superare il 10% della voce di spesa “personale dipendente”);
g) Spese generali (calcolate in misura forfettaria pari al 5% sul totale della voce di spesa “personale dipendente”);
h) Spese per garanzie.

SCADENZE

L’apertura dei termini per la compilazione e la presentazione della domanda di sostegno è prevista il
giorno 18 giugno 2019 e sarà attiva fino alle ore 13.00 del 2 agosto 2019.

RISORSE UTILI

Link al bando

COME POSSIAMO ESSERTI UTILI

Possiamo inoltre assisterti nella presentazione del bando e nella rendicontazione delle spese sostenute al fine di ottenere l’agevolazione.

Possiamo metterti in contatto con altre aziende interessate a partecipare a questo bando.

Siamo inoltre in grado di metterti in contatto con vari organismi di ricerca abilitati per questo bando.

PER ULTERIORI INFORMAZIONI

Richiesta Informazioni
* informazione necessaria


Informativa privacy
Condividi