Agevolazioni

[VENETO] Fondo perduto fino al 75% per innovazione tecnologica, strategica, organizzativa delle imprese.

SCADUTO. IN ATTESA DI PUBBLICAZIONE DEL NUOVO BANDO 4 TRIMESTRE 2019

QUI DI SEGUITO LE SPECIFICHE DEL VECCHIO BANDO IN ATTESA DELLA PUBBLICAZIONE DEL NUOVO

BENEFICIARI BANDO VOUCHER INNOVAZIONE

Micro, piccole e medie imprese (PMI)

Iscritte nel registro delle imprese

Con l’unità operativa, o le unità operative, in cui realizza il progetto in Veneto

Che rispondano agli ulteriori requisiti di bando


AGEVOLAZIONE

TIPOLOGIA DI SERVIZI SPECIALISTICI VALORE VOUCHER SPESA MINIMA INTENSITA’ AIUTO Max.
TUTELA E VALORIZZAZIONE 4.000,00 8.000,00 50%
PERCORSI CERTIFICATIVI 4.500,00 6.000,00 75%
PROGETTAZIONE E SPERIMENTAZIONE 7.500,00 10.000,00 75%
INNOVAZIONE DI PRODOTTO, DI PROCESSO E DI DESIGN 6.000,00 8.000,00 75%
INTEGRAZIONE AZIENDALE 4.500,00 6.000,00 75%
INNOVAZIONE DEL MODELLO DI BUSINESS 4.000,00 8.000,00 50%
SERVIZI DI SOSTEGNO ALL’INNOVAZIONE STRATEGICA 750,00 1.000,00 75%
UP-GRADING ORGANIZZATIVO 6.000,00 12.000,00 50%
SERVIZI DI SOSTEGNO ALL’INNOVAZIONE ORGANIZZATIVA 750,00 1.000,00 75%

Le PMI possono richiedere più voucher, fino ad un massimo di 3 (tre) con importi cumulabili tra loro.


INTERVENTI AGEVOLATI

Sono ammissibili i progetti che prevedano l’acquisizione da parte delle imprese beneficiarie di servizi specialistici per l’innovazione. Tali progetti devono essere coerenti con la RIS3 Veneto e con il Piano Strategico Regionale per la Ricerca Scientifica e lo Sviluppo Tecnologico e l’Innovazione e, orientatati, quindi, verso le traiettorie di sviluppo dei quattro ambiti di specializzazione 6 :

  • Smart Agrifood
  • Sustainable Living
  • Smart Manufacturing
  • Creative Industries.

Sono ammissibili le spese relative a “Consulenze specialistiche e servizi esterni”, secondo la seguente suddivisione:

a) Costi connessi all’ottenimento, convalida e difesa di brevetti e altri attivi immateriali;

b) Acquisizione di servizi di assistenza/consulenza;

c) Acquisizione di servizi di sostegno all’innovazione.


CUMULABILITA'

Le agevolazioni previste dal presente bando sono cumulabili con altre agevolazioni finanziarie pubbliche, in relazione agli stessi costi ammissibili, purché tale cumulo non dia luogo ad un aiuto superiore a quella fissata con Regolamento di esenzione (UE) n. 651/2014.


SCADENZE

IN ATTESA DI PUBBLICAZIONE DEL BANDO


CRITICITA'

1) L'assegnazione verrà fatta su base cronologica ed occorrerà pertanto presentare subito la domanda

2) Il progetto deve essere coerente con la RIS3

LA NOSTRA SOLUZIONE

Proprio in virtù di queste criticità abbiamo elaborato una nostra proposta di consulenza che racchiude in se la soluzione a tutte queste criticità:

1) Siamo in grado di verificare la coerenza con la RIS3 e studiare gli eventuali adeguamenti

2) Siamo in grado, se richiesto, di mettere mettere a disposizione i nostri partner tecnologici e scientifici

3) Siamo in grado di assistere l'azienda nella presentazione del bando con specialisti di settore

Il tutto con un unico referente! (indispensabile per rimanere all'interno delle tempistiche previste)


RISORSE UTILI

Elenco dei servizi di consulenza ammessi (clicca qui per scaricarli)


ULTERIORI INFORMAZIONI

Per richiedere ulteriori informazioni o una pre-valutazione compila ora il modulo qui sotto!

 

Richiesta Informazioni
* informazione necessaria


Informativa privacy

Scheda di riepilogo sintetica senza carattere di ufficialità ed esaustività con obiettivo di informazione generale. Per approfondimenti occorre fare esclusivo riferimento al bando e alla normativa ufficiale.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *