Agevolazioni

Rottamazione Veicoli Veneto

E’ stato pubblicato dalla Regione Veneto un bando che prevede,nell’ambito delle politiche regionali per la difesa della qualità dell’aria e la lotta all’inquinamento atmosferico, un contributo a fondo perduto fino a 10’000 euro per la sostituzione dei veicoli più inquinanti delle aziende.

BENEFICIARI

Possono presentare domanda per i contributi:

  • -micro e piccole medie imprese (MPMI) aventi sede operativa in Veneto;
  • le imprese proprietarie di un autoveicolo per il trasporto in conto proprio di categorie N1-N2 da destinare alla rottamazione, appartenenti a una delle seguenti categorie ambientali: diesel Euro 0, diesel Euro1, diesel Euro2, Diesel Euro 3.

 

SPESE AMMISSIBILI

Le  spese ammissibili riguardano la sostituzione del veicolo rottamato con un veicolo di nuova immatricolazione di categora N1-N2:

– Elettrico puro;

– Ibrido (Full Hybrid o Hybrid Plug In);

– Metano (Mono e Bifuel);

– GPL (Mono e Bifuel).

E’ escluso l’acquisto in leasing.

L’autoveicolo acquistato deve essere necessariamente intestato alla medesima impresa che richiede il contributo e la propirietà dovrà essere mantenuta almeno per un anno dall’acquisto.

AGEVOLAZIONE

L’entità del contributo è pari agli importi (seguenti) e alla massa e alla categoria dell’autoveicolo

1-10,49t 1,5-2,49t 2,5-3,49t 3,5-7t >712
Elettrico puro €6.000 €7.000 €7.500 €8.000 €10.000
Ibrido (Full Hybrid o Hybrid Plug In)Metano (Mono e Bifuel) €4.000 €4.500 €5.000 €7.000 €8.000
GPL (Mono e Bifuel) €3.000 €3.500 €4.000 €5.500 €7.000

 

SCADENZE

La scadenza del bando si articola in 2 fasi:

Domande entro l’ 11/11/2018 per l’acquisto di mezzi entro il 31/12/2018.

Domande entro il 28/02/19 per l’acquisto di mezzi entro il 31/05/2019.

MODALITA’ DI ASSEGNAZIONE

Bando a graduatoria con ordine cronologico.

Per maggiori informazioni compila subito il modulo qui sotto.

Richiesta Informazioni
* informazione necessaria


Informativa privacy

 

 

Scheda di riepilogo sintetica senza carattere di ufficialità ed esaustività con obiettivo di informazione generale. Per approfondimenti occorre fare esclusivo riferimento al bando e alla normativa ufficiale.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *