Agevolazioni

Nuovi incentivi per le imprese a forte consumo di energia

E’ noto come l’alto costo dell’energia rappresenti per le aziende italiane un elemento di svantaggio competitivo. Proprio per aumentare la competitività delle aziende, in linea con il “piano Calenda” e in linea con la SEN (Strategia Energetica Nazionale), sono stati ridefiniti i criteri per assegnare gli incentivi per abbattere gli oneri di sistema nelle bollette delle aziende italiane.

BENEFICIARI

Dal 1° Gennaio 2018

Imprese con consumo medio di energia elettrica di almento 1 GWh/anno
che rientrino in uno nei seguenti casi:

  1. Appartenenti ai settori di cui all’allegato 3
  2. Appartenenti ai settori di cui all’allegato 5 con un i val non inferiore al 20%
  3. che non rientrano nei punti precedenti ma ricomprese nelle imprese a forte consumo di energia negli anni 2013 o 2014

*i val = indice di intensità elettrica determinato sul VAL

AGEVOLAZIONE

Riduzione degli oneri di sistema con abbattimento della componente ASOS

MODALITA’ DI FUNZIONAMENTO 

Dal 1 Gennaio 2018 il riconoscimento dei contributi avverrà direttamente nella fattura dell’energia elettrica.

SCADENZE

Per il 2018 la scadenza è fissata a 30 giorni dall’apertura del portale specifico (previsto per il 15 maggio)

Entro il 18 luglio 2018 saranno effettuati i conguagli in bolletta per le agevolazioni spettanti a partire dal 1 Gennaio 2018

RISORSE UTILI

Seminario on line di approfondimento

 

COME POSSIAMO AIUTARTI

La normativa risulta particolarmente complessa ed è necessario per i calcoli rivolgersi a degli specialisti.

Se desideri avere una prevalutazione gratuita sull’ammissibilià della tua azienda a questa agevolazioni inoltraci una richiesta e ti spiegheremo come procedere.

Siamo in grado di seguirti in ogni passo della richiesta e di valutare anche ulteriori agevolazioni disponibili.

 

Compila il modulo qui sotto per avere maggiori informazioni

Richiesta Informazioni
* informazione necessaria


Informativa privacy

Scheda di riepilogo sintetica senza carattere di ufficialità ed esaustività con obiettivo di informazione generale. Per approfondimenti occorre fare esclusivo riferimento al bando e alla normativa ufficiale.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *