Fondo Perduto per Ricerca e Sviluppo PMI Lombardia

La Giunta regionale della Lombardia ha approvato gli elementi essenziali e i criteri applicativi del Bando Ricerca e Innova.

Questa nuova misura da oltre 27 milioni di euro e volta a gli investimenti in ricerca, sviluppo e innovazione delle PMI della Lombardia.

SCHEDA BANDO RICERCA E INNOVA

BENEFICIARI

PMI

PMI della Lombardia, Start Up Innovative, PMI Innovative

I progetti dovranno essere realizzati nell’ambito di una sede operativa in territorio lombardo;

AGEVOLAZIONE

40 per cento

Le agevolazioni sono previste fino al 100% delle spese ammissibili, per un ammontare comunque non superiore a 1 milione di euro, e in particolare:

PMI:
30% a Fondo Perduto
70% Finanziamento agevolato

Startup e PMI innovative:
35% a Fondo Perduto
65% Finanziamento agevolato

Progetti green
40% a Fondo Perduto
60% Finanziamento agevolato

INVESTIMENTI AMMESSI

Al bando potranno accedere progetti di ricerca industriale, sviluppo sperimentale e di innovazione di processo, ovvero attività di innovazione e/o trasformazione digitale.

Quali, per esempio:

  • advanced manufacturing solutions
  • additive manufacturing
  • realtà aumentata
  • simulation
  • industrial internet
  • cloud
  • Cybersecurity
  • Big Data.

I progetti dovranno vertere su temi afferenti alle macrotematiche della Strategia di Specializzazione intelligente per la Ricerca e l’Innovazione di Regione Lombardia – S3 2021-2027, che individua dei settori specifici quali driver di sviluppo in cui concentrare le risorse finanziarie.

I progetti dovranno:

  • essere realizzati nell’ambito di una sede operativa in territorio lombardo;
  • prevedere un importo di spesa non inferiore a euro 80.000 euro;
  • essere avviati successivamente alla data di presentazione della domanda di partecipazione al bando attuativo.

SPESE AMMISSIBILI

Spese riferite ad attività avviate a partire dalla data di presentazione della domanda, ove per avvio dell’attività si intende la data del primo impegno giuridicamente vincolante, sostenute e quietanzate a partire dalla data di presentazione della domanda ed entro il termine di realizzazione del progetto.
Spese ammissibili:

  • personale, rendicontabile a costo standard (30,58 €);
  • altri costi in misura forfettaria pari al 40% delle spese di personale.

Le spese non devono essere inferiori a 80.000 €.

DOTAZIONE FINANZIARIA

La dotazione finanziaria complessiva destinata alla presente linea ammonta a 27 milioni di euro.

OPERATIVITA’

L’assegnazione del contributo sarà a sportello valutativo secondo l’ordine cronologico di presentazione delle domande di adesione. (Occorre presentare per primi la domanda!)

SCADENZA

In attesa di pubblicazione delle norme attuative

RISORSE UTILI

PER MAGGIORI INFORMAZIONI E PER RIMANERE AGGIORNATI SULLA PUBBLICAZIONE DEL BANDO

    * informazione necessaria










    AziendaConsulente

    Avere un preventivo per l'assistenzaAvere maggiori informazioniIscrivermi alla Newsletter

    Informativa privacy


    Scheda di riepilogo sintetica senza carattere di ufficialità ed esaustività con obiettivo di informazione generale. Per approfondimenti occorre fare esclusivo riferimento al bando e alla normativa ufficiale.