Agevolazioni

Iperammortamento 2019

Importanza del bando:

L’iperammortamento è uno dei cardini del nuovo piano “industria 4.0”. Attraverso questo importante incentivo vengono premiate le aziende che investiranno in tecnologie rivolte alla trasformazione digitale delle aziende.

L’agevolazione prevede l’incremento fino al 170% (Finanziaria 2019) del valore dei beni strumentali da portare in ammortamento consentendo di conseguenza di ridurre la base imponibile per IRES e IRPEF.

AGEVOLAZIONE IPERAMMORTAMENTO 2019

Ammortamento dei beni per un valore maggiorato del bene ai fini IRPEF e IRES

Introduzione di 3 aliquote per  gli investimenti effettuati a partire dal 01/01/2019

  • 170% per investimenti fino a 2,5 milioni di euro
  • 100% per investimenti fino a 10 milioni di euro
  • 50% per investimenti fino a 20 milioni di euro
  • Nessuna agevolazione per investimenti oltre i 20 milioni di euro

Iperammortamento esempio pratico

Acquisto Bene Strumentale da 100’000 euro

Valore portato in ammortamento ai fini IRPEF e IRES 270’000 euro

Periodo di ammortamento 5 anni

Riduzione IRES 2017 anno =  4800
Riduzione IRES 2018 anno =  8160
Riduzione IRES 2019 anno =  8160
Riduzione IRES 2020 anno =  8160
Riduzione IRES 2021 anno =  8160
Riduzione IRES 2022 anno =  4800

Beneficio Totale =  40’800 euro pari al 40,8% dell’investimento

BENEFICIARI IPERAMMORTAMENTO

Tutti i titolari di reddito di impresa

Anche gli enti non commerciali per l’attività commerciale eventualmente esercitata

Per gli esercenti di arti e professioni anche in forma associata

Esercenti di arti e professioni che applicano il regime dei minimi o il regime di vantaggio

INVESTIMENTI AMMESSI

  • Beni  strumentali il cui funzionamento è controllato da sistemi computerizzati o gestito tramite opportuni sensori  (indicati in Allegato A)
  • Sistemi per l’assicurazione della qualità e della sostenibilità (es. sistemi di misura, sistemi di monitoraggio, sistemi per l’ispezione
  • Dispositivi per l’interazione uomo macchina e per il miglioramento dell’ergonomia e della sicurezza (es. postazioni adattative, sistemi di movimentazione agevolata, dispositivi wearable,  interfacce uomo macchina intelligenti)

ADEMPIMENTI

Per poter accedere a questa agevolazione è necessaria una perizia tecnica giurata attestante che il bene possiede caratteristiche tecniche tali da includerlo negli elenchi di cui ai predetti allegati ed è interconnesso al sistema aziendale di gestione della produzione o alla rete di fornitura.

Per gli acquisti di costo unitario inferiore o uguale a 500.000 euro è sufficiente una dichiarazione del legale rappresentante resa ai sensi del D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445. Anche in questo, vista la responsabilità penale della dichiarazione, appare quanto mai opportuno munirsi della perizia tecnica.

SCADENZE IPERAMMORTAMENTO

Investimenti effettuati fino al 31 dicembre 2019  ovvero sino al 31 dicembre 2020, a condizione che detti investimenti si riferiscano a ordini accettati dal fornitore entro la data del 31 dicembre 2019 e che, entro la medesima data, sia anche avvenuto il pagamento di acconti in misura non inferiore al 20%.

CUMULABILITA’

Il costo del bene agevolabile è assunto al lordo di eventuali contributi in conto impianti

RISORSE UTILI

Circolari e chiarimenti

Foglio di calcolo iperammortamento 2019

Recensione su Innovation Post del foglio di calcolo per l’iperammortamento

Seminario on line sui 5 errori da evitare nell’iperammortamento

I NOSTRI SERVIZI PER L’IPERAMMORTAMENTO

Grazie al nostro comitato scientifico multidisciplinare siamo in grado di fornire le relazioni tecniche di conformità alla norma su Industria 4.0 sia per investimenti sopra i 500’000 euro (obbligatoria) che per gli investimenti inferiori a tale cifra (non obbligatoria ma fortemente consigliata)

Nel caso degli acquirenti

– al fine di poter usufruire dell’iperammortamento

– per adeguare eventualmente l’investimento in modo da poter accedere all’iperammortamento

Per le aziende produttrici di macchinari

– al fine di qualificare come idonei all’iperammortamento dei macchinari venduti

– per adeguare eventualmente i macchinari venduti in modo da consentire ai propri clienti di poter accedere all’iper ammortamento

Vengono contemporaneamente valutate eventuali norme di agevolazione, compatibili o alternative, che consentono molto spesso di ottenere incentivi significativamente più alti rispetto a super e iperammortamento!

Richiesta Informazioni
* informazione necessaria


Informativa privacy

Scheda di riepilogo sintetica senza carattere di ufficialità ed esaustività con obiettivo di informazione generale. Per approfondimenti occorre fare esclusivo riferimento al bando e alla normativa ufficiale.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *