Agevolazioni

Fondo Liquidità Emergenza Covid-19 – Veneto

E’ stato avviato dalla Regione Veneto un intervento straordinario per la concessione di finanziamenti agevolati per esigenze di liquidità delle imprese colpite dall’emergenza epidemiologica da “Covid-19”.

Si tratta di un fondo di rotazione per la concessione di finanziamenti agevolati alle PMI dei settori commercio, secondario, terziario e artigianato.

FONDO LIQUIDITA’ EMERGENZA COVID-19

BENEFICIARI

PMI che abbiano subìto una crisi di liquidità a causa dell’emergenza epidemiologica da Covid-19 per effetto della sospensione o della riduzione dell’attività.

Con sede operativa nel territorio della Regione del Veneto

AGEVOLAZIONE

Finanziamento a tasso zero fino a 50.000 euro

Finanziamento: min € 5.000,00 – max € 50.000,00
Durata del finanziamento agevolato: min 12 mesi – max 72 mesi
Durata del preammortamento: max 24 mesi
Tasso applicato alla provvista regionale: ZERO
Costo del finanziamento: Max 1,20% annuo
Contributo a fondo perduto: Pari al costo del finanziamento fino a max € 2.000,00

INVESTIMENTI AGEVOLABILI

Essendo i finanziamenti destinati a copertura di esigenze di liquidità, non è richiesta alcuna documentazione relativa alle spese sostenute con le somme erogate.

SCADENZE

Le domande di agevolazione possono essere presentate continuativamente, essendo l’agevolazione “a sportello” entro il termine del 31/12/2020, salvo proroghe.

RISORSE UTILI

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Informativa privacy

Scheda di riepilogo sintetica senza carattere di ufficialità ed esaustività con obiettivo di informazione generale. Per approfondimenti occorre fare esclusivo riferimento al bando e alla normativa ufficiale.

Condividi