Credito imposta energia

Per attenuare i costi derivanti dall’esplosione del costo energetico, il governo ha varato una serie di incentivi a favore delle aziende come il “credito imposta energia“.

CREDITO IMPOSTA ENERGIA ELETTRICA

BENEFICIARI ENERGIVORI

Imprese a forte consumo di energia elettrica (energivori) che abbiano subito un aumento del costo dell’energia elettrica superiore al 30%

AGEVOLAZIONE

Credito di imposta del 20% per il 1° trimestre 2022 e del 25% per il 2° e 3° trimestre 2022, delle spese sostenute per la componente energetica acquistata ed effettivamente utilizzata

Credito di imposta del 40% per ottobre, novembre e dicembre 2022 (estensione con DL Aiuti Quater) delle spese sostenute per la componente energetica acquistata ed effettivamente utilizzata

Credito di imposta del 45% per il 1° trimestre 2023 (estensione con Legge di Bilancio 2023) delle spese sostenute per la componente energetica acquistata ed effettivamente utilizzata

BENEFICIARI NON ENERGIVORI

Imprese a non forte consumo di energia elettrica con contatore superiore a 16,5 kW che abbiano subito un aumento del costo dell’energia elettrica superiore al 30%

Per ottobre, novembre e dicembre 2022, imprese a non forte consumo di energia elettrica con contatore superiore a 4,5 kW che abbiano subito un aumento del costo dell’energia elettrica superiore al 30%

Per il primo trimestre 2023, imprese a non forte consumo di energia elettrica con contatore superiore a 4,5 kW che abbiano subito un aumento del costo dell’energia elettrica superiore al 30%

AGEVOLAZIONE

Credito di imposta del del 15% per il 2° e 3° trimestre 2022, delle spese sostenute per la componente energetica acquistata ed effettivamente utilizzata.

Credito di imposta del 30% per ottobre e novembre e dicembre 2022 delle spese sostenute per la componente energetica acquistata ed effettivamente utilizzata

Credito di imposta del 35% per il primo trimestre 2023 delle spese sostenute per la componente energetica acquistata ed effettivamente utilizzata

CREDITO DI IMPOSTA GAS

BENEFICIARI GASIVORI

Imprese a forte consumo di gas che abbiano subito un aumento del costo del gas superiore al 30%

AGEVOLAZIONE

Credito di imposta del 10% per il 1° trimestre 2022 e del 25% per il 2° e 3° trimestre 2022, delle spese sostenute per la componente energetica acquistata ed effettivamente utilizzata

Credito di imposta del 40% per ottobre, novembre dicembre 2022 (estensione con DL Aiuti Quater), sulle spese sostenute per la componente energetica acquistata ed effettivamente utilizzata

Credito di imposta del 45% per il primo trimestre 2023 (estensione con Legge di Bilancio 2023) , sulle spese sostenute per la componente energetica acquistata ed effettivamente utilizzata

BENEFICIARI NON GASIVORI

Imprese a non forte consumo di gas che abbiano subito un aumento del costo del gas superiore al 30%

AGEVOLAZIONE

Credito di imposta del del 25% per il 2° e 3° trimestre 2022, delle spese sostenute per la componente energetica acquistata ed effettivamente utilizzata.

Credito di imposta del 40% per ottobre, novembre e dicembre 2022 (estensione con DL Aiuti quater) 2022 sulle spese sostenute per la componente energetica acquistata ed effettivamente utilizzata

Credito di imposta del 45% per il primo trimestre 2023 (estensione con Legge di Bilancio 2023) , sulle spese sostenute per la componente energetica acquistata ed effettivamente utilizzata

SEMINARIO ON LINE

RISORSE UTILI

PER RIMANERE AGGIORNATO

    * informazione necessaria


    Informativa privacy


    Scheda di riepilogo sintetica senza carattere di ufficialità ed esaustività con obiettivo di informazione generale. Per approfondimenti occorre fare esclusivo riferimento al bando e alla normativa ufficiale.