Agevolazioni

Incentivi Investimento Autotrasportatori

Sono stati stanziati dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti 33 milioni di Euro a favore delle imprese del settore autotrasporto.

BENEFICIARI

  • Imprese del settore autotrasporto merci
  • Strutture societarie di aggregazione
  • Attive sul territorio italiano
  • Iscritte al REN e all’albo autotrasportatori conto terzi

 

INTERVENTI AGEVOLABILI

Autoveicoli nuovi di fabbrica, adibiti al trasporto di merci di massa complessiva a pieno carico pari o superiore 3,5 ton. e fino a 7 ton., a trazione alternativa:
–  a metano CNG,- gas naturale liquefatto LNG,- ibrida (diesel + elettrico)

€ 4’000 per ogni veicolo

Autoveicoli nuovi di fabbrica, adibiti al trasporto di merci di massa complessiva a pieno carico pari o superiore a 3,5 ton. e fino a 7 ton., a trazione elettrica;

€ 10’000 per ogni veicolo

Autoveicoli nuovi di fabbrica, adibiti al trasporto di merci di massa complessiva a pieno carico superiore a 7 ton., a trazione elettrica;

€ 20’000 per ogni veicolo

Automezzi industriali pesanti nuovi di fabbrica, adibiti al trasporto merci di massa complessiva pari o superiore a 7 ton e fino a 16 ton, a trazione ibrida (diesel/elettrico) ed a metano CNG.

€ 8’000 per ogni veicolo

Automezzi industriali pesanti nuovi di fabbrica, adibiti al trasporto merci di massa complessiva pari o superiore a 16 ton. a trazione alternativa a gas naturale liquefatto LNG ovvero a motorizzazione ibrida (diesel/elettrico)

€ 20’000 per ogni veicolo

Acquisizione di dispositivi idonei ad operare la riconversione da motorizzazione termica a trazione elettrica di autoveicoli per trasporto merci di massa complessiva pari a 3,5 ton.

40% con massimale di 1.000 euro

Automezzi industriali pesanti nuovi di fabbrica, di categoria Euro VI, di massa complessiva da 11,5 a 16 ton. con contestuale radiazione per rottamazione di autoveicoli di massa complessiva pari o superiore a 11,5 ton.

€ 5’000 per ogni veicolo

Automezzi industriali pesanti nuovi di fabbrica, di categoria Euro VI, di massa complessiva pari o superiore a 16 ton. con contestuale radiazione per rottamazione di autoveicoli di massa complessiva pari o superiore a 11,5 ton

€ 10’000 per ogni veicolo

Rimorchi, semirimorchi o equipaggiamenti per autoveicoli specifici superiori alle 7 tonnellate allestiti per il trasporto da effettuarsi conformemente agli accordi sui trasporti nazionali e internazionali delle derrate deteriorabili (ATP) mono o multi temperatura purché le unità frigorifere/calorifere siano alimentate da motore conforme alla fase V (STAGE V) del Regolamento UE n°2016/1628 o da unità criogeniche autonome non collegate al motore del veicolo trainante oppure da unità elettriche funzionanti con alternatore collegato al motore del veicolo trainante; per la sostituzione delle unità frigorifere/calorifere installate, ove non rispondenti agli standard ambientali di cui alla lettera precedente, con unità frigorifere/calorifere alimentate da motore conforme alla fase V (STAGE V) del Regolamento UE n°2016/1628 o da unità criogeniche autonome non collegate al motore del veicolo trainante oppure da unità elettriche funzionanti con alternatore collegato al motore del veicolo trainante.

Fino a € 5’000

Acquisizione di gruppi di 8 casse mobili ed un rimorchio o semirimorchio

€ 8’500


RETI DI IMPRESE

Per le piccole e medie imprese e le imprese aderenti ad una rete tra imprese è prevista una maggiorazione dei contributi pari al 10% (nel caso di acquisizione di veicoli ibridi o a trazione alternativa, nel casi di acquisizione di veicoli Euro VI con contestuale rottamazione e per l’acquisto di gruppi di casse mobili).

CONTRIBUTO MASSIMO

€ 750’000 per singolo beneficiario

SCADENZE

Investimenti effettuati dopo la pubblicazione del decreto ed entro il 15/4/2019

MODALITA’ DI ASSEGNAZIONE

Non è prevista graduatoria. I contributi saranno assegnati alle imprese in possesso dei requisiti richiesti. Nel caso le richieste superino i fondi stanziati i contributi saranno ridotti proporzionalmente.

RISORSE UTILI

Decreto attuativo

 

Per maggiori informazioni compila subito il modulo qui sotto.

Richiesta Informazioni
* informazione necessaria


Informativa privacy

 

 

Scheda di riepilogo sintetica senza carattere di ufficialità ed esaustività con obiettivo di informazione generale. Per approfondimenti occorre fare esclusivo riferimento al bando e alla normativa ufficiale.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *