investimenti innovativiTREVISO
BANDO PER IL SOSTEGNO DEGLI INVESTIMENTI INNOVATIVI

La CCIIAA di Treviso con l’obiettivo di favorire la crescita del sistema economico locale ha pubblicato un bando per supportare le PMI nei loro investimenti in beni strumentali che siano tecnologicamente avanzati

ATTENZIONE BANDO CON SCADENZA RAVVICINATA!

 

BENEFICIARI

piccola

  • PMI della provincia di Treviso

 


AGEVOLAZIONE

40% a fondo perduto

Massimo 15’000 euro di contributo

 


PROGETTI AMMESSI

Progetti tecnologicamente avanzati che siano in grado :

  • aumentare il livello di efficienza o di flessibilità delle attività dell’impresa
  • ridurre i costi
  • aumentare la qualità dei prodotti o dei processi
  • aumentare la capacità produttiva e di servizio
  • che puntino all’introduzione di nuovi prodotti e servizi
  • indirizzati a realizzare un piano di export in un massimo di 2 paesi entro 2 anni.


SPESE AMMESSE

  • macchinari, impianti e attrezzature ad uso produttivo
  • hardware, software e tecnologie digitali strettamente correlati all’esercizio dell’attività di produzione dei beni e servizi d’impresa.
  • costi di installazione, montaggio e allacciamento, qualora evidenziati a parte e entro il limite massimo del 10% delle spese per gli acquisti succitati.
  • progetti che comportino una spesa di almeno 6000 euro


SPESE NON AMMESSE

Non sono in ogni caso ammissibili le spese

  • di personale dipendente dell’impresa richiedente
  • interventi per la realizzazione di servizi e/o acquisti oggetto di autofatturazione e/o sostenuti “in economia”
  • per la mera sostituzione o il semplice adeguamento di macchinari/impianti/attrezzature hardware/software/tecnologie digitali già esistenti nell’unità produttiva
  • per il mero adeguamento/rispetto a norme/limiti di legge
  • per la progettazione, realizzazione e/o implementazione di siti web, anche di commercio elettronico
  • per servizi/acquisti continuativi, periodici o connessi con l’esercizio e la gestione corrente di impresa, per la manutenzione ordinaria, per l’acquisto di materiali di consumo, attrezzi e strumenti d’uso corrente, minuterie, scorte e per il funzionamento in generale
  • spese per consulenza, progettazione, assistenza tecnica e sistemistica, formazione, estensioni di garanzia
  • spese di trasporto, ritiro dell’usato, tasse, imposte, notarili e atti accessori
  • per acquisto di pc desktop, pc laptop, notebook, tablet, smartphone, scanner, plotter e stampanti (sono invece ammesse stampanti 3d), monitor, hard disk
  • software gestionali di amministrazione, contabilità, budgeting, analisi finanziaria e di performance
  • acquisto di veicoli e mezzi di trasporto
  • per acquisti di beni usati
  • investimenti effettuati in leasing, con contratto di locazione o altre forme assimilabili
  • acquisto di beni destinati ad essere noleggiati o ceduti, anche in comodato
  • acquisto e/o locazione di beni immobili e terreni
  • per opere murarie o impianti generali e di ristrutturazione (elettrico, idraulico, riscaldamento/condizionamento, protezione antincendio, antifurto ed assimilati)
  • impianti di produzione di energia, anche da fonti rinnovabili
  • regolate per contanti o attraverso cessione di beni e/o compensazione tra beneficiario e fornitore, spese documentate da note e ricevute non fiscalmente valide
  • spese che beneficino o abbiano già beneficiato di agevolazioni, finanziamenti o contributi pubblici per le stesse voci
  • beni forniti da soggetti (persone fisiche e giuridiche) che risultino soci e/o amministratori dell’impresa richiedente il contributo; che abbiano con il soggetto richiedente il contributo collaborazioni derivanti da un contratto di rete “soggetto”; rapporti di controllo, partecipazione, o aventi legali rappresentanti e/o soci in comune
  • fatturate all’impresa beneficiaria dal legale rappresentante, e da qualunque altro soggetto facente parte degli organi societari, e dal coniuge o parenti entro il terzo grado dei soggetti richiamati.


SCADENZE

Apertura : 11 Aprile 2016

Chiusura : 22 Aprile 2016 o esurimento dei fondi

La procedura di selezione dei progetti proposti sarà a sportello con valutazione del punteggio minimo fino ad esaurimento delle risorse disponibili


RISORSE UTILI

Testo del Bando

 

[Fonte CCIIAA Treviso]

 

ATTENZIONE BANDO CON SCADENZA RAVVICINATA!

Per maggiori informazioni compila subito il modulo qui sotto.

Richiesta Informazioni
* informazione necessaria
Informativa privacy

 

Scheda di riepilogo sintetica senza carattere di ufficialità ed esaustività con obiettivo di informazione generale. Per approfondimenti occorre fare esclusivo riferimento al bando e alla normativa ufficiale.

Condividi

Comments

comments


Leave a Reply

Your email address will not be published.