Sono state pubblicate il 18/4/16 dal Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e forestali le modalità operative e procedurali per la misura OCM Vino –  “Promozione Vino sui mercati dei Paesi terzi”

BENEFICIO

fondo perduto promozione vino80 per cento fondo perduto promozione vinoContributo massimo del 50% a valere sui Fondi Europei

Il sostegno può essere integrato con fondi nazionali e regionali fino ad un massimo complessivo dell’80% con esclusione della promozione dei marchi commerciali

Importo minimo 50’000 euro per Paese/anno (se singolo paese 100’000 euro)

Importo massimo 3’000’000 euro per annualità

 



BENEFICIARI

  • organizzazioni professionali
  • organizzazioni interprofessionali
  • le organizzazioni di produttori
  • i Consorzi di tutela
  • I produttori di vino
  • soggetti pubblici con comprovata esperienza nel settore del vino e della promozione dei prodotti agricoli
  • associazioni, anche temporanee di impresa e di scopo tra i soggetti di cui ai precedenti punti
  • Consorzi e le Associazioni che abbiano fra i propri scopi statutari la promozione di prodotti agroalimentari,
  • Società Cooperative che non rientrino nelle definizioni di cui ai precedenti, a condizione che tutti i partecipanti al progetto di promozione rientrino nella definizione di produttore di vino,
  • le reti di impresa tra produttori di vino

SPESE AGEVOLABILI

 

Sono ammissibili le seguenti spese per la promozione del vino da attuare in uno o più paesi terzi per uno, due o tre anni

  • azioni in materia di relazioni pubbliche, promozione e pubblicità, che mettano in rilievo gli elevati standard dei prodotti dell'Unione, in particolare in termini di qualità, di sicurezza alimentare o di ambiente
  • partecipazione a manifestazioni, fiere ed esposizioni di importanza internazionale
  • campagne di informazione, in particolare sui sistemi delle denominazioni di origine, delle indicazioni geografiche e della produzione biologica vigenti nell'Unione
  • studi per valutare i risultati delle azioni di informazione e promozione. La spesa per tale azione non supera il 3% dell’importo complessivo del progetto presentato.

 

 calendarioSCADENZE

Entro 30 giorni le singole Regioni devono emanare i propri decreti

 


 

RISORSE UTILI

Decreto ministeriale n. 32072 del 18 aprile 2016


 

PER AVERE ULTERIORI INFORMAZIONI COMPILA SUBITO IL MODULO QUI SOTTO!

Richiesta Informazioni
* informazione necessaria
Informativa privacy

 

 

 

Scheda di riepilogo sintetica senza carattere di ufficialità ed esaustività con obiettivo di informazione generale. Per approfondimenti occorre fare esclusivo riferimento al bando e alla normativa ufficiale.

Condividi

Comments

comments


Leave a Reply

Your email address will not be published.