Bando DIgitalizzaizione e Innovazione Treviso

BENEFICIARI

PMI con sede legale e che svolgono l’attività imprenditoriale oggetto della richiesta in provincia di Treviso

 

 

SCADENZA

Presentazione delle domande dal 12 al 23 ottobre 2015

AMMISSIONE AL CONTRIBUTO

Le domande saranno sottoposte a valutazione di ammissibilità con assegnazione di un punteggio a ciascun progetto, in base ai criteri predefiniti otre che in relazione al momento di invio.

Linea 1:

SVILUPPO DI PROGETTI, PRODOTTI, SERVIZI, PROCESSI E MODELLI ORGANIZZATIVI INNOVATIVI

INTERVENTI E SPESE AMMISSIBILI

  1. Acquisizione di specifici servizi di consulenza progettuale e tecnologica e/o di servizi di trasferimento di conoscenze, coerenti con gli obiettivi del Bando e le finalità della Linea, forniti da:
    •  Università, Centri di trasferimento tecnologico;
    • laboratori di ricerca specializzati, società di consulenza, imprese
  2. entro il limite massimo del 30% delle spese ammissibili di cui al precedente punto 1
    • acquisizione di impianti, macchinari e attrezzature tecnologiche;
    • acquisizione di licenze di brevetti di invenzione, modelli di utilità, disegni e modelli e di specifico know how, nonché spese di assistenza e/o consulenza per l’attuazione di servizi di ricerca documentale e brevettuale preventiva finalizzata all’analisi dei requisiti per la brevettabilità o all’individuazione di potenziali cessionari di licenze
    • acquisizione strumenti e materiali di prova, di laboratorio, costi esterni di prototipazione
    • acquisizione di informazioni tramite la consultazione di banche dati
  3. entro il limite massimo del 10% delle spese ammissibili di cui al precedente punto 1
    • spese di personale dipendente dell’impresa (con contratto a tempo indeterminato):
    • ricercatori o tecnici qualificati

CONTRIBUTO

CONTRIBUTO INVESTIMENTO MINIMO CONTRIBUTO MASSIMO
PMI 35% 20’000 15’000
PMI IN POSSESSO
DEL “RATING DI
LEGALITÀ”
40% 20’000 20’000

 

Linea 2:

TECNOLOGIE E SERVIZI DIGITALI INNOVATIVI

La misura intende favorire lo sviluppo o l’adozione di tecnologie innovative e di servizi digitali avanzati per il miglioramento della competitività dell’impresa.

INTERVENTI E SPESE AMMISSIBILI

  1. Gestione della catena di fornitura con soluzioni ICT based (eSupply Chain)
  2. eCommerce, mobile Commerce e social Commerce
  3. Manifatturiero avanzato e Digital manufacturing
  4. Digitale per la tracciabilità dei prodotti e la logistica intelligente
  5. Business Intelligence e Big Data
  6. Gestione elettronica documentale

Fatte salve le prescrizioni del Bando, sono altresì ammissibili, purché strettamente connesse al progetto e agli interventi sopra elencati, le spese di:

  • servizi di analisi e progettazione tecnica e sistemistica, qualora evidenziate a parte ed entro il limite massimo del 30% delle spese ammissibili di cui alle precedenti lettere da a) a f);
  • formazione del personale interno dell’impresa, qualora evidenziate a parte ed entro il limite massimo del 10%

CONTRIBUTO

CONTRIBUTO INVESTIMENTO MINIMO CONTRIBUTO MASSIMO
PMI 35% 15’000 15’000
PMI IN POSSESSO
DEL “RATING DI
LEGALITÀ”
40% 15’000 20’000

 

PER UN APPROFONDIMENTO COMPILA ORA IL MODULO QUI SOTTO:

Richiesta Informazioni
* informazione necessaria
Informativa privacy

PER RIMANERE AGGIORNATO SUI BANDI COME QUESTO:

Informativa privacy

 

 

 

Condividi

Comments

comments


Leave a Reply

Your email address will not be published.